Nel campo dei trattamenti anti-calvizie, la risposta definitiva potrebbe arrivare da una società giapponese specializzata nella produzione di cosmetici: la Shiseido.

Secondo le notizie divulgate dall’azienda, infatti, sarebbe attualmente in fase di test un particolare balsamo che racchiuderebbe la cura definitiva per la caduta dei capelli, la quale dovrebbe essere commercializzata anche in Europa entro la fine del 2018.

Si tratterebbe di una novità clamorosa, considerando che ci troviamo molto vicini a questa data, e che la calvizie rappresenta una delle patologie più invasive e debilitanti da un punto di vista psicologico.

Calvizie: la cura arriva dal Giappone?

La Shiseido, società giapponese di cosmesi, ha avviato in partnership con la RepliCel Life Sciences un progetto noto come “Rigenerazione dei capelli”: il suddetto progetto avrebbe come scopo la replicazione dei follicoli piliferi attivi, cosa che comporterebbe la fine del problema della calvizie e dell’alopecia androgenetica negli uomini e nelle donne (alopecia femminile).

Alla base della scoperta vi sarebbe l’intuizione di Shinya Yamanaka, premio Nobel per la fisiologia e la medicina nel 2012: nonostante la suddetta ricerca fosse nata per altri scopi (nello specifico per riparare i danni cerebrali), i risultati dei test avrebbero dimostrato la sua grande efficacia nel campo della ricrescita dei capelli.

Per questo motivo, lo studio è stato recentemente intensificato integrando anche i risultati ottenuti dal Medical Research Institute di Sanford-Burnham in California, a sua volta impegnato nella ricerca scientifica contro l’alopecia androgenetica.

Stando alle ipotesi alla base di questa teoria, con l’aiuto di cellule specifiche una cellula staminale potrebbe essere convertita in una cellula responsabile della formazione dei follicoli piliferi, così da rinnovare il ciclo di ricrescita dei capelli. I test condotti sui topi in laboratorio hanno dato risultati davvero molto incoraggianti, in tal senso.

Il nuovo balsamo giapponese contro la calvizie

Il nuovo balsamo per la calvizie sviluppato dalla Shiseido sarebbe già attualmente presente in commercio, sotto forma di prodotto specificatamente indicato per la cura della calvizie, con il nome “RCH-01”: ma sarebbe disponibile solo in Asia, e nello specifico in Giappone, in Cina ed in Corea del Sud.

La licenza del prodotto, comunque, dovrebbe appartenere alla Shiseido, dato che la stessa azienda ne ha dato notizia in un comunicato stampa ufficiale. Nonostante tutto questo, il prodotto verrà commercializzato ufficialmente solo nel 2018, anche se non esiste alcuna data ufficiale comunicata dalla Shiseido, soprattutto per quanto concerne il lancio in Europa.

Questo perché, nonostante la Shiseido abbia già condotto diversi test in laboratorio, il nuovo balsamo dovrà superare anche i test europei per ottenere la certificazione necessaria per essere commercializzato.

I Cookies ci aiutano ad offrire un migliore servizio. Usando i nostri servizi accetti l\\\'uso dei cookies. | CHIUDI