Spazzola Laser Per Capelli: 7 cose da sapere

Spazzola Laser Per Capelli: 7 cose da sapere

La spazzola laser può essere acquistato ed utilizzato ai fini terapeutici per combattere l’alopecia maschile. Infatti, dai risultati convalidati da diverse ricerche scientifiche, è stato constatato che la laserterapia utilizza le onde energetiche per agire in profondità sul cuoio capelluto. Ciò consente di normalizzare le anomalie e i disturbi legati alla caduta naturale dei capelli.

Pettine Laser: Guida all’utilizzo e risultati delle ricercha tricologicha

Problemi di alopecia e di disturbi legati alla perdita dei capelli? Una delle possibilità  per combattere il diradamento dei capelli è la laserterapia che consente di fornire ai tessuti epiteliali ed al cuoio capelluto la giusta dose di energia  per ottenere effetti terapeutici immediati.

In particolare, la laserterapia ha effetto vasodilatatore sul microcircolo, è biostimolante e rigenerativa su tessuti connettivi. Ecco le 7 cose che si dovrebbe conoscere prima di acquistare un pettine laser.

  1. La Laserterapia è efficace e aiuta a rallentare la perdita dei capelli

Diversi studi scientifici hanno validato la tesi che la terapia laser aiuta a rallentare l’alopecia e la caduta dei capelli: fin dagli anni Sessanta gli studiosi e i ricercatori hanno condotti diversi studi scientifici sui topi di laboratorio.

Interessante è lo studio condotto dal Professor Endre Mester: il ricercatore ha scoperto che l’uso del laser sui topi non ha alcun effetto cancerogeno e mutageno sulla salute dell’organismo. Inoltre, stimola la crescita dei  peli (e quindi dei capeli) nel tempo.

Recenti ricerche scientifiche hanno riconfermato le scoperte ed i test di laboratorio eseguiti da Mester. Nel 2009 i ricercatori hanno concluso che i prodotti come caschi e spazzole basate sul laser, uno dei primi dispositivi laser venduti per contrastare la caduta dei capelli, sono un trattamento molto efficace che aiuta a combattere definitivamente la calvizie maschile.

Inoltre, i risultati della ricerca scientifica hanno confermato che l’aumento della densità dei capelli è indipendente dall’età, dal sesso del paziente e dal modello del laser utilizzato.

La maggioranza dei soggetti trattati con Lasercomb ha riportato un netto miglioramento dello spessore e della pienezza dei capelli rispetto ai soggetti trattati con sham. Inoltre, ​​alcun paziente che ha subito un trattamento con pettine laser ha mostrato effetti collaterali dannosi.

Un altro studio condotto nel 2014 su un campione di 128 pazienti maschi e 141 femmine ha confermato i risultati della ricerca scientifica precedente.

Nella fotografia sotto riportata è possibile visionare il netto miglioramento dopo il trattamento con laserterapia.

spazzola laser capelli

Grazie all’utilizzo del pettine laser le microvibrazioni con effetto massaggio stimolano il flusso sanguigno del cuoio capelluto e migliorano la salute del capello. In questo modo i nutrienti penetrano meglio nel cuoio capelluto e la struttura del capello appare maggiormente rinforzata.

  1. Non tutti i tricologi sono convinti dell’efficacia della laserterapia

Sono diversi i tricologi che non condividono i risultati dei test condotti in laboratorio sui topi. Tra i più autorevoli studiosi, il Dottor Rassman di BaldingBlog, pioniere del trapianto di capelli, conferma che dopo aver eseguito diversi trattamenti con il pettine laser, alla fine non ha constatato grandi miglioramento.

Anche il suo collega il Dottor Jae Pak ha convalidato la tesi di Rassman e ritiene che la terapia laser sia parzialmente efficace.

La Dottoressa Jennifer Ahdout, celebre Dermatologa di Beverly Hills, ritiene che il pettine laser è un “trattamento sicuro, ma non sempre garantisce i benefici auspicati“. La  Dermatologa ritiene che il laser non sia una “soluzione miracolosa” per combattere definitivamente l’alopecia e la perdita di capelli.

  1. I pettini laser hanno un costo medio/elevato

I pettini laser costano all’incirca 200- 300 euro, in certi casi possono raggiungere anche i 400 euro, ma si deve considerare che l’esborso iniziale è giustificato dalla durata del prodotto nel tempo.

  1. Durata e numero di sedute

Per stimolare i bulbi piliferi e riattivare il metabolismo dei follicoli, è importante che ogni paziente si sottoponga ad un ciclo di trattamenti laser (circa 12-14 sedute della durata di 20 minuti l’una) che garantiscano la ricrescita di capelli ove i follicoli piliferi non siano atrofizzati.

Ad oggi non sono stati condotti studi e ricerche scientifiche in merito al tasso di abbandono dei pazienti che si sottopongono ad un ciclo di laserterapia per combattere definitivamente l’alopecia.

  1. Finasteride vs. pettine laser?

Si tratta di una domanda rilevante che solleva non pochi dubbi in merito a quale sia il migliore trattamento possibile per la cura dell’alopecia. Tante le ricerche scientifiche condotte per cercare di dare una risposta adeguata e certa, ma ad oggi la terapia laser è generalmente considerata come una soluzione subordinata rispetto al trattamento con Finasteride.

L’American Hair Loss Association non menziona neppure la terapia laser sulla pagina dedicata ai trattamenti per la perdita dei capelli. Secondo la stessa Associazione la Finasteride sarebbe l’unico rimedio farmacologico disponibile ed efficace per trattare l’alopecia maschile.

Il farmaco è stato ufficialmente approvato dalla FDA come valido trattamento per contrastare la caduta dei capelli nel 1997: esso blocca la conversione del testosterone in DHT e riduce i livelli dell’ormone di circa il 70%.

La Finasteride, se assunta nei giusti dosaggi, è in grado di rallentare ed arrestare definitivamente il diradamento dei capelli. Secondo l’American Academy of Dermatology, la Propecia o la Finasteride stimolano la ricrescita dei capelli nel 66% dei casi analizzati solo he è da ricordare che può dare effetti collaterali.

  1. Pettine laser: zero effetti collaterali

Uno degli aspetti positivi del trattamento con pettine laser rispetto al trattamento con Propecia è l’assenza di effetti dannosi.

  1. Laserterapia: I risultati sono duraturi?

I risultati possono variare in base alla gravità dell’alopecia, alla qualità dei capelli e al numero di sedute. Inoltre, i benefici ascrivibili all’utilizzo del pettine laser possono essere amplificati grazie all’assunzione di integratori naturali contenenti zinco, vitamine del gruppo B, vitis vinifera e altri elementi preziosi in grado di rafforzare la struttura del capello.  I risultati sono davvero duraturi nella maggioranza dei casi indagati.

Conclusioni: la Laserterapia funziona davvero?

Ebbene sì, la laserterapia consente di risolvere nella maggior parte dei casi analizzati tutte le patologie e i disturbi legati all’alopecia: il laser agisce sui bulbi piliferi, stimola la microcircolazione sanguigna e rallenta definitivamente la perdita di capelli.

L’utilizzo del pettine laser ha i suoi effetti e benefici nel medio-lungo termine, allunga il ciclo di ricrescita dei capelli, li rivitalizza e aiuta a donare alla chioma un aspetto sano e lucente.

Casco Laser Theradome recensione

Casco Laser Theradome recensione

La calvizie è un problema diffuso. La sconforto nel vedere cadere i capelli non è descrivibile: le persone di ambedue i sessi che ne soffrono cercano sempre una soluzione e una di queste può essere  terapia con il laser che dà ottimi risultati: una terapia che finora avresti potuto effettuare solo presso i centri specializzati.

Ma ora non è più così dato che puoi farla comodamente a casa tua con il rivoluzionario Casco Laser Theradome.

Perché la terapia laser arresta la caduta dei capelli?

come funziona theradomeIl laser è un raggio luminoso sottilissimo ma estremamente concentrato che è in grado di toccare il bulbo pilifero attraversando la cute.

Il suo effetto è benefico sia perché cura l’infiammazione del pelo sotto la superficie della pelle sia perché rivitalizza il bulbo stimolando la circolazione sanguigna.

Il laser agisce sull’attività cellulare ripristinando la capacità fotosintetica che è fondamentale per la salute della cellula stessa. I suoi fotoni aumentano il flusso sanguigno verso il follicolo ossigenandolo e nutrendolo.

Il raggio ha un’intensità molto bassa e adeguata al trattamento, ma gli 80 raggi lavorando insieme hanno la capacità di intercettare una zona ampia. Vediamo nel dettaglio come funziona il Casco Laser Theradome.

Come funziona il Casco Laser Theradome?

Il Casco Laser Theradome è un casco che contiene 80 laser a bassa intensità. È molto leggero quindi non reca nessun fastidio quando lo indossi.

Gli 80 laser vengono attivati da altrettanti diodi che li fanno funzionare durante tutto il trattamento: basta che lo metti in testa e lo accendi. Sarà il timer, alla fine dei 20 minuti di trattamento, a spegnerlo.

I risultati, alla luce delle indagini effettuate su chi lo ha utilizzato, sono pari a quelli ottenuti con la laser terapia in laboratorio. E nessuno ti impedisce mentre lo usi di fare qualcos’altro.

I laser emettono dei raggi infrarossi a bassa intensità appena visibili a occhio nudo ma in grado di creare un effetto foto-bio-stimolatore sotto tutta la superficie del cuoio capelluto.

Brevettato per tenere sotto controllo soprattutto la capigliatura femminile, il Casco Laser Theradome è risultato efficace anche per gli uomini che l’hanno provato. Ovviamente possiede l’approvazione della FDA che lo mette sullo stesso piano dei trattamenti clinici riconosciuti.

Il Casco Laser Theradome cura l’assottigliamento eccessivo dei capelli nei periodi di gravidanza, allattamento, menopausa e stress generico: tutti fattori che portano alla denutrizione del follicolo e all’indebolimento dei capelli.

Usato regolarmente per un anno ha arrestato la caduta e migliorato la salute dei capelli nel 90% dei casi, riuscendo ad ottenere per un quinto di costoro anche un aumento della ricrescita.

In breve:

  • Il casco ha l’approvazione della FDA americana.
  • SI usa soltanto due volte a settimana per 15/20 minuti
  • Semplicissimo da utilizzare
  • Oltre 80 laser che curano la calvizie
  • Copertura totale della testa
  • Efficace nel 90% delle persone (Da studio scientifico)

Caratteristiche del Casco Laser Theradome

casco laser theradome componenti

È un casco a misura unica ma è perfettamente adattabile a qualsiasi testa e se non è messo bene non si accende: può essere usato se occorre da tutti i familiari che vogliono approfittarne anche per una terapia cautelativa.

Funziona con una batteria a bassa tensione ricaricabile da una presa USB e tiene memoria del numero di trattamenti fatti. Può essere usato mentre lavori e la lunghezza d’onda è di 678nm come di rigore per i trattamenti clinici autorizzati: sono sufficienti due trattamenti a settimana e non surriscalda la parte trattata.

Il suo effetto può essere visibile appena al secondo mese di utilizzo, e il suo costo a detta di chi lo ha comprato è davvero contenuto rispetto ai risultati che è in grado di generare.

Risultati del Casco laser theradome

Qui trovate il link al sito ufficiale del prodotto in inglese e per approfondimenti leggete il nostro articolo sulla laser terapia per capelli dove trovate anche i prezzi e dove acquistarlo online al prezzo più basso.

Video:

 

Casco Laser Igrow Recensione 2019

Casco Laser Igrow Recensione 2019

Se hai problemi di alopecia di prodotti ne avrai valutati tanti, e sarai super-informato su tutte le terapie per arginare la calvizie.

Ma se ti sei chiesto se puoi curarti a casa con la laser terapia, come quella adoperata nel Casco laser iGrow, sappi che si può fare e che funziona e te ne renderai conto leggendo la nostra opinione sul prodotto in oggetto.

igrow casco laserCos’è il Casco laser iGrow?

Il Casco Laser iGrow nasce in America nei laboratori della Aprilia Science. Il suo scopo è quello di aiutare i capelli a rimettersi in salute, a ricrescere e a formare una capigliatura folta.

Tutto questo comodamente a casa propria e nei momenti in cui si è maggiormente disponibili a fare i trattamento. Il suo funzionamento innovativo usa una tecnologia laser con 21 diodi a bassa intensità (ma ad alta efficacia) insieme alluso di 30 diodi a LED particolari, per lavorare congiuntamente sul follicolo e risanarlo nel modo più veloce possibile.

La velocità di intervento è uno dei fattori di successo di questo apparecchio, ma non è certamente il solo. Il ridotto valore intensivo del laser luminoso riesce a raggiungere il follicolo a prescindere dalle caratteristiche della testa sulla quale agisce.

La ampiezza del Casco Laser iGrow copre tutta la zona pilifera da trattare in modo da agire uniformemente (cosa che le spazzole laser per esempio no fanno).

I suoi effetti si vedono abbastanza velocemente con chiari segnali di ispessimento del capello e di aumento della massa. La presenza di cinque differenti modi di usarlo permette di personalizzarne la gestione.

Come funziona?

testimonial casco laser igrow

Con il caso laser iGrow si può agire sulla parte superiore della testa con due differenti intensità, si possono trattare solo i due settori laterali, ed è possibile, per le signore, scegliere tra due attività concentrate sulla parte apicale.

I primi risultati cominciano ad apparire entro due mesi, ma è la costanza e la regolarità a garantire la durata nel tempo. I trattamenti con il Casco Laser iGrow devono essere effettuati tra le due e le tre volte a settimana e non devono superare i 25 minuti.

Le tipologie di trattamento devono alternarsi. Una volta sulla parte centrale della testa, un’altra sulle parti laterali. Anche le intensità devono variare per dare ai capelli il tempo di reagire naturalmente. Molti giornali lo hanno recensito e ne hanno parlato bene.

programmi preimpostati igrow

programmi preimpostati igrow

 

La nostra opinione sul casco laser Igrow

Generalmente i risultati sono molto evidenti alla fine del primo anno, ma è l’uso continuativo che garantisce il perdurare dei benefici ottenuti. Per cominciare ad avere un effetto esteticamente apprezzabile basteranno 3 mesi, poi il suo uso costante e moderato servirà a mantenere i capelli in salute.

Il Casco Laser iGrow è per lui e per lei: è comodo, ampio, leggero, e dotato anche di un paio di cuffie con cerniera per trascorrere piacevolmente il tempo di attesa. Possiede anche una spia di protezione che lo blocca quando viene rimosso o si guasta.

Il Casco Laser iGrow viene dotato anche di un pratico telecomando per la selezione dei trattamenti, la gestione dell’audio e il display col timer: sono presenti anche il tasto di accensione/spegnimento e il cavo audio per il lettore esterno.

Per acquistarlo al miglior prezzo e per maggiori informazioni anche scientifiche sulla sua efficacia puoi seguire il pulsante seguente:

igrow capelli ricrescita

Tempo di ricrescita dei capelli con i-grow

La Laser-terapia per la cura dei capelli

La laser terapia è una soluzione interessante. Il laser a bassa intensità raggiunge il follicolo, azzera l’infiammazione, cura le cellule, drena i tessuti sottocutanei, riavvia la circolazione capillare, inverte praticamente il processo necrotico e ristabilisce l’equilibrio.

Ma se le sedute in clinica con costi, tempi di spostamento e attesa, ti hanno scoraggiato, col Casco laser iGrow tutto questo scompare. Puoi fare i trattamenti a casa, comodamente, nei tempi di relax e senza intralciare l’attività lavorativa. A primo acchito può sembrarti troppo bello.

Puoi pensare che non funzioni come il trattamento in clinica, che sia solo un laboratorio in miniatura dagli effetti ridotti, ma non è così. Chi lo ha usato si è dichiarato soddisfatto nel 90% dei casi. Se sei interessato a conoscere i costi ed a leggere la nostra pagina dedicata ai  laser per capelli leggi qui dove troverai recensioni anche di altri prodotti laser per capelli.

video in inglese sul casco laser igrow

 

Laser per capelli funziona?

Laser per capelli funziona?

laser capelli funziona

laser capelli funziona

Molti nostri lettori si chiedono se il laser per capelli funziona contro la caduta dei capelli e nel favorire la loro ricrescita oppure se sia una bufala enorme.

Abbiamo quindi pensato di scrivere questo articolo chiarificatore su quali sono le potenzialità di un trattamento laser per capelli e quali sono le promesse che può mantenere una terapia del genere e di segnalarvi una articolo su Pubmed che testimonia l‘efficacia della laser per capelli. Una traduzione in italiano la troverete alla fine di questo articolo.

Innanzitutto iniziamo col dire che la laser terapia per capelli ha fondamenti scientifici assolutamente veri. CI sono diversi studi che dimostrano come il laser a basso livello riattivi in una certa percentuale i follicoli dormienti che ogni calvo ha sul proprio cuoio capelluto.

igrow casco laserQuello che sicuramente dobbiamo dirvi è che ci vuole costanza nell’applicazione e che di solito questo genere di prodotti per la laser terapia del capello come spazzole e caschi costicchiano abbastanza ma noi vi abbiamo elencato quelli che hanno un rapporto prezzo qualità migliori in questa pagina.

Spesso facendo due calcoli conviene comprare un laser per capelli che dura anni è efficace rispetto alla spesa di lozioni o pasticche che non sempre funzionano e costano in un anno la stessa cifra se non di più.

Ma vediamo nello specifico  Che cosa è il laser per capelli?

La terapia dei capelli del laser è una procedura indolore, che combatte in modo sicuro ed efficace la caduta dei capelli. Il trattamento non ha effetti collaterali, perché usa  laser a luce fredda l’importante da notare per chi decide di acquistarne uno è il numero di FONTI laser presenti nel prodotto e la loro potenza di emissione….quindi occhio e come detto sopra leggete le nostre recensioni nella pagina dedicata!

Come funziona il laser per capelli?

risultati laser capelli

risultati laser capelli

Gli scienziati spiegano che quando la luce a bassa frequenza, emessa dai laser (lunghezza d’onda di 678nm), viene applicata al cuoio capelluto causa il blocco della caduta e la ricrescita nei follicoli ancora attivi ma dormienti

Quanto dura l’esposizione al laser per capelli?

Un’esposizione di una ventina minuti giornaliera è in grado provocare la stimolazione del follicolo pilifero, aumentare il flusso di sangue e ossigeno al cuoio capelluto. Vedete dei risultati reali nella foto qui accanto.

Chi può utilizzare la laser terapia dei capelli?

La terapia dei capelli del laser può essere usata con successo nei seguenti casi:

  • Alopecia androgenetica quindi caduta dei capelli ereditaria
  • Caduta stagiona e da stress
  • Caduta di capelli da farmaci

Potremmo quindi dire (anzi lo dice l’estratto scientifico da pubmed) che la laser terapia per capelli funziona in tutti questi casi e inoltre se soffrite di capelli sottili può essere utile ad inspessire il capello migliorando l’afflusso di sangue e la vitalità del follicolo (utile per esempio anche alle donne).

Posso usare altri trattamenti nel frattempo?

Molti nostri lettori ci chiedono se è possibile utilizzare la low laser terapy per capelli mentre si stanno già facendo altre terapie con lozioni anticaduta o tramite integratori o farmaci come la propecia.

La riposta è positiva nel senso che non vi è nessuna interazione anzi un integrazione è sempre ben accetta ma non necessaria come detto in apertura di questo articolo il laser per capelli può bastare da solo usato correttamente e con costanza a contrastare la caduta dei capelli.

Conclusione sul funzionamento del laser per capelli (Caschi e spazzole)

Quando si cerca di combattere la perdita dei capelli è importante essere vigili e valutare tutte le possibili opzioni. La terapia dei capelli con il laser è un trattamento sicuro ed efficace e può essere giusto per voi!

Estratto pubmed sull’efficacia del laser per capelli:

Laser Med Sci 2016 Febbraio
Terapia laser a basso livello e la ricrescita dei capelli: una analisi basata sull’evidenza.
Autore: Zarei M1, Wikramanayake TC1, mi manca-Aizpurua L1, Schachner LA1, Jimenez JJ2.

Nonostante le attuali opzioni di trattamento per i diversi tipi di alopecia, v’è la necessità di trovare soluzioni  più efficaci. Recentemente, la terapia laser a basso livello (LLLT) è stata valutata per stimolare la ricrescita dei capelli.

Qui, abbiamo rivisto le attuali evidenze sugli effetti LLLT Con un approccio basato concentrandosi di più su studi randomizzati e controllati.

Al fine di verificare se in individui che presentano caduta di capelli nella masch (alopecia androgenetica), calvizie femminile (FPHL), alopecia areata (AA), e alopecia indotta da chemioterapia (CIA) la LLLT sia efficace per la ricrescita dei capelli.

Dalle ricerche, 21 studi rilevanti sono stati riassunti in questa revisione di cui due in vitro, 7 su animali, e 12 studi clinici. Tra gli studi clinici, solo cinque sono stati studi clinici controllati (RCT), che ha valutato l’effetto LLLT su maschio e sulla calvizie femminile.

I risultati hanno dimostrato che i dispositivi LLLT approvati dalla FDA sono sicuri ed efficaci sia in pazienti con alopecia androgenetica e FPHL che non hanno risposto o non sono stati tolleranti ai trattamenti standard.

 

I Cookies ci aiutano ad offrire un migliore servizio. Usando i nostri servizi accetti l\\\'uso dei cookies. | CHIUDI