Caduta Capelli Tiroide: cosa fare

La caduta dei capelli potrebbe dipendere anche da eventuali problemi alla tiroide: una malattia che può compromettere a più livelli il tuo aspetto estetico, e che quindi richiede molte attenzioni.

Ed ecco che l’ipertiroidismo è una delle cause che provocano la calvizie, in quanto la suddetta patologia causa sbalzi ormonali notoriamente dannosi per la salute della capigliatura.

Ma ci sono 10 cose che puoi fare per combattere questa situazione.

  1. Fatti valutare da un medico: la prima cosa che devi sempre fare, è fissare un appuntamento con un medico per verificare se la caduta dei capelli dipende dalla tiroide, o meno. Questo perché la malattia richiede un iter e delle cure specifiche, e partire da una certezza è sempre fondamentale per porre rimedio a qualsiasi cosa.
  2. Impara ad avere pazienza: una volta consultato il tuo medico, ed una volta che è stata certificata la causa della caduta dei capelli nella tiroide, devi avere pazienza e seguire con attenzione il trattamento che ti verrà prescritto.
  3. Non fare altri trattamenti: nonostante alcuni trattamenti siano efficacissimi per combattere la caduta dei capelli, potrebbero entrare in contrasto con la tiroide. Dunque, se la causa è questa, assicurati di abbandonare gli altri metodi e di seguire solo i consigli del tuo medico.
  4. Considera i trattamenti alternativi: i trattamenti alternativi dovrai considerarli solo al termine del trattamento prescritto dal medico, se non ha raggiunto l’obiettivo e continui a perdere i capelli.
  5. Riconosci la tipologia di perdita dei capelli: fatti spiegare dal tuo medico la tipologia di calvizie che ti sta colpendo, dato che ne esistono di diverse, anche in base al ciclo di vita del capello e alla zona soggetta a calvizie. Potresti scoprire che anche lo stress o una patologia cutanea potrebbero essere responsabili di ciò.
  6. Usa solo i farmaci prescritti: non usare mai i farmaci che trovi online, se non te li ha prescritti il tuo medico di fiducia. Ed evita sempre di comprare farmaci simili, ma che potrebbero non essere efficaci o peggiorare la situazione.
  7. >Attenzione ai secondi farmaci: alle volte un farmaco da solo non basta per curare la caduta dei capelli e la tiroide. Ma devi sempre chiedere al tuo medico se è il caso di aggiungere alla cura un secondo farmaco.
  8. Parlane con gli altri: impara a confrontarti con le persone che conosci e che hanno vissuto la stessa situazione, oppure cerca su Internet i forum e le community apposite. Avrai diverse certezze in più.
  9. Mangia cibi salutari: l’alimentazione sana è indispensabile per sostenere una cura alla tiroide e alla caduta dei capelli. Alimenti come frutta, verdure e pesce sono infatti consigliatissimi.
  10. Consulta un medico: l’ultimo consiglio è identico al primo. Evita sempre cure fai da te, e consulta sempre un medico esperto.

Qui trovate un approfondito studio scientifico in inglese sulla relazione tra caduta dei capelli e malfunzionamento o malattia della tiroide.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *