Caduta dei Capelli in Gravidanza: Come prevenirla e trattarla

2 min


Ci sono molte cause e problematiche che influenzano la salute della chioma e che portano alla caduta dei capelli, e la gravidanza è una di esse.

Quando aspetti un bimbo, infatti, il tuo corpo vive dei cambiamenti e delle reazioni a livello ormonale che influiscono sulla struttura del capello, e che possono anche portare alla sua caduta.

In questo caso, infatti, si parla spesso di alopecia femminile o post-partum, ma sappi anche che esistono 10 modi per prevenire la caduta dei capelli in gravidanza: quali sono?

  1. Scegli un prodotto idoneo per la cura dei capelli: di prodotti, shampoo per capelli e lozioni sul mercato ne troverai a centinaia, ma sono davvero pochi quelli che vanno bene per la caduta dei capelli in gravidanza. Accertati, quindi, di acquistarne uno specifico.
  1. Cambia l’acconciatura: lo sapevi che cambiare taglio di capelli in gravidanza ti aiuta a non perderli? Soprattutto se parliamo dei tagli corti, ed in genere di quelle acconciature realizzate da professionisti del settore. Sappi anche che tagliarli li aiuterà a crescere più forti.
  1. Fai attenzione alla tua salute: in gravidanza la tua salute è strettamente correlata a quella del bimbo, ma questo vale anche per te stessa, soprattutto quando parliamo dei capelli. Mantieniti attiva, mangia sano e non trascurare mai la loro pulizia.
  1. Utilizza un pettine a setole morbide: anche il pettine è importantissimo, considerando che i capelli dopo la gravidanza sono più deboli e sfibrati del solito. Utilizza dunque un pettine a setole morbide e larghe, per evitare di strapparti i capelli o di danneggiarli.
  1. Non usare piastre per capelli: le piastre per capelli sono le prime cause della caduta dei capelli durante o dopo la gravidanza, e non solo. Essendo il capello più debole, il rischio che tu possa bruciarlo con le piastre è molto più elevato. E lo stesso discorso vale per l’asciugacapelli: utilizzalo, ma posizionandolo ad almeno 10 centimetri dalla chioma.
  1. Non stressarti: la gravidanza è ovviamente un momento molto particolare, ma aggiungere ulteriore stress non farà bene né alla tua mente, né ai tuoi capelli. Vivi con gioia la gravidanza ed evita di preoccuparti, perché lo stress indebolisce la chioma e può anche favorire la calvizie.
  1. Fai incetta di vitamine: le vitamine sono un supplemento straordinario per garantire la salute dei tuoi capelli, in quanto rappresentano un nutrimento indispensabile per la loro struttura. Fanne dunque incetta, mangiando frutta e utilizzando integratori naturali e sicuri.
  1. Colora i capelli: nonostante non vi siano studi scientifici a supporto di questa ipotesi, secondo alcuni dermatologi e tricologi colorare i capelli in gravidanza ti aiuta a non perderli.
  1. Evita acconciature strette: le acconciature strette, come ad esempio gli chignon e la coda di cavallo, danneggiano il capello, lo indeboliscono e lo stressano, dunque aumentano le chance di caduta in gravidanza. Inoltre, le suddette acconciature non fanno arrivare l’ossigeno al cuoio capelluto, peggiorando ancor di più la situazione.
  1. Evita i trattamenti di bellezza: trattamenti come la permanente, ed in generale tutti quelli che utilizzano l’aria calda, possono aumentare la caduta dei capelli in gravidanza. E questo avviene per gli stessi motivi analizzati quando abbiamo parlato di piastre e phon.